Condividi con i tuoi amici!

C’era una canzone che faceva “E un bel giorno ti accorgi che esisti, che ti puoi laureare anche tu!”… ok, non proprio così, ma è un po’ quello che mi sta succedendo. Quando poco più di un anno e mezzo fa ho aperto StudentiFuori.it, pensavo che la mia vita da universitario fuori sede fosse una storia infinita… e invece è quasi giunta al termine.

È uno di quei momenti in cui ti metti a tirare le somme, a chiederti se ne è valsa la pena… se lo rifaresti o se forse sarebbe stato meglio darsi ai campi di grano. “Comunque andrà, sarà un successo”, forse è questo che dovremmo ficcarci in testa aldilà dei risultati ottenuti e delle esperienze vissute: non è mai importante cosa è successo in passato ma cosa vorremmo succedesse in futuro… o, ancora meglio, cosa vorremmo far succedere.

Questa è stata un po’ la filosofia che mi ha accompagnato durante la stesura del mio progetto di tesi, il pensare che quel volumetto con la copertina bella non sarebbe stato la fine di un percorso ma un ponte verso qualcosa di nuovo.

Sono sempre stato contro le tesi spazzatura, quelle che ti fanno perdere mesi di vita senza uno scopo preciso, utili solo ad arricchire copisterie e le università. Ho deciso quindi di investire i miei cinque mesi da laureando in un progetto speciale che mi piacerebbe far diventare un lavoro vero.

Il progetto di chiama Democrating.org, ed è il luogo dove le opinioni della gente fanno davvero la differenza.

Come nasce il progetto

Ogni giorno succedono così tante cose e abbiamo così poco tempo che informarci è diventato impossibile. Tra social network, feed e web journal, l’informazione si è spersonalizzata e leggiamo soltanto cosa gli altri ci impongono di leggere senza che queste notizie incontrino i nostri reali interessi. Inoltre, ancora troppa gente non è in grado o non ha tempo di usare la tecnologia per connettersi al mondo.

Mitch Kapor

“Ottenere informazioni da Internet è come bere un sorso da un idrante.” – Mitch Kapor

Con Democrating sarai finalmente tu a decidere come e cosa leggere. L’interfaccia è studiata per rendere veloce e completa la consultazione delle fonti, per farti riscoprire il piacere di conoscere ciò che succede intorno, di confrontarti con persone che hanno veramente i tuoi stessi interessi e che, come te, hanno a cuore una causa e lottano per portarla avanti.

Su Democrating sarà fondamentale il confronto di opinioni perché è ciò che fa crescere le idee. Trovare il coraggio di dire ciò che si pensa, seppure in contrasto con altre persone, può essere un punto di partenza per nuovo inizio. Ogni opinione è fondamentale e ha un valore, e Democrating vuole dimostrarlo.

Per fare notizia, muovere l’opinione pubblica e fare democrazia nel mondo reale, quello offline, la tua opinione sarà fonte d’ispirazione per artisti e makers che porteranno nelle piazze la loro arte fondata sui tuoi principi, per stupire, sensibilizzare, e avvicinare le persone alla tua… alla nostra causa.

Democrating


Democrating su indiegogo

Da qualche giorno sto cercando finanziamenti in crowdfunding per portare avanti l’idea, fondare una startup e finire di sviluppare concretamente il progetto. Conosco le finanze di chi visita questo blog 😛 (che sono anche le mie) e non sto qui a chiedervi soldi. L’unica cosa che vi prego di fare e di aiutarmi a condividere il messaggio, il passaparola è la migliore pubblicità!

Se vuoi aiutarmi, condividi questo link sui social network e tagga #democrating nei tuoi messaggi: http://igg.me/at/democrating/x/3640219

Trovi il progetto su DEMOCRATING.ORGFACEBOOK e TWITTER.


Condividi con i tuoi amici!