Condividi con i tuoi amici!

Torniamo a parlare della nostra casa dei sogni. Dopo aver visto come arredare al meglio gli spazi, in questo articolo voglio parlarti di una cosa piuttosto particolare… che secondo antiche leggende ci aiuterà a diventare un tutt’uno con l’ambiente in cui viviamo.

Il Feng Shui è un’arte geomantica orientale legata al Taoismo, ausiliaria dell’architettura, secondo la quale (scritto in parole spicciole) in casa, a seconda dell’esposizione ai punti cardinali cambiano i flussi di energia, e ad ogni stanza corrisponde un elemento (legno, acqua, fuoco, metallo e terra) i quali elementi interagendo tra loro influiscono sui soggetti che abitano la casa. Io lo trovo molto interessante, per quanto non sia fondato su basi scientifiche, ci sono una serie di spunti che possono essere presi da questa antica tradizione orientale quando ti ritrovi a dover arredare o sistemare la tua tana:

Casette & Feng Shui: guide e consigli per mantenere l'ordine

#1 Dormi meglio

Non mettere specchi davanti al letto e non orientare il letto con la testa o i piedi verso la porta o le finestre: rischiano di disturbare il tuo sonno.

#2 Basta nervosismo

Se la tua stanza è affianco o sopra alla cucina, mettiti in camera una piccola fontana o un vaso di fiori con l’acqua dentro: l’acqua tempera l’energia del fuoco (elemento della cucina), che di solito è causa di nervosismo e irascibilità. Se sei scettico, puoi sempre sfruttare la tua vicinanza alla cucina per giustificare i tuoi sbalzi d’umore!

#3 Concentrati di più

La scrivania: sgombra sulla parte che ti è davanti, per favorire la tua concentrazione, a destra, lato dei rapporti interpersonali, puoi sistemare il telefono, mentre a sinistra, tutti gli strumenti di lavoro. Le luci sulla scrivania sono molto importanti, ed è sconsigliato puntare la luce direttamente sulle mani o sullo schermo del pc: oltre a deconcentrarti, rischiano di farti venire il mal di testa!

feng shui colors

Che tu sia affascinato o meno dal feng shui o dall’arredamento della tua casetta, una cosa è certa: Casa tua è il tuo spazio, e ci devi stare bene. Quando pensi a quanto ti faccia schifo vedere i panni ammassati da lavare o i piatti nel lavello (scusa la ripetizione) ricordati che sei tu a dover mettere in ordine, e, se lo fai, lo fai essenzialmente per te stesso. A questo proposito, non perdere il nuovo appuntamento: parleremo proprio di come tenere in ordine!


Condividi con i tuoi amici!