Non è questione di avere le braccine corte. Qui si tratta di sopravvivenza.

Condividi con i tuoi amici!

Ogni centesimo è sacro e va speso bene. Con questo articolo intendo darti qualche dritta su come risparmiare facendo la spesa durante le tue scorribande al supermercato, dieci consigli che a lungo andare ti faranno risparmiare davvero, proprio come è successo a me. Vediamo quali sono i primi cinque…

1. Compra per offerte, non per bisogno

Guarda sempre i volantini per risparmiare facendo la spesa

E’ una cosa che ripeto costantemente, i miei amici quasi mi odiano, ma per me è forse la cosa più importante: se un prodotto che usi praticamente tutti i giorni è in offerta, non porti il problema se l’hai terminato o se te ne rimane ancora. Prendilo! Se il prodotto in questione è a lunga conservazione (biscotti, merendine, cibo in scatola, sughi, detersivi, tovaglioli, ecc) conviene acquistarlo nel momento in cui è in offerta, magari anche in quantità maggiore, anche se a casa te ne rimane ancora un po’! Te lo ritroverai qualche giorno dopo e l’avrai pagato meno di quanto lo paghi di solito.

2. Controlla le date di scadenza

Controlla le date di scadenza per risparmiare facendo la spesa

Controlla le date di scadenza per risparmiare facendo la spesa

Da quando sono nato, la frase che ho sentito dire più volte a mia mamma è stata: “Hai controllato la data di scadenza?!”. Questo, ovviamente, non voleva dire che potevo comprare qualcosa (di solito il “No! Rimettilo a posto!” veniva pronunciato subito dopo) ma che se la scadenza era buona avrei avuto più possibilità di convincerla.

Mettendo da parte i miei soliti traumi infantili, oggi capisco che mia mamma non aveva poi tutti i torti. Infatti, se il tuo supermercato mette in offerta un bel po’ di prodotti a prezzi stracciati, non lo fa per bontà d’animo ma solamente perché quei prodotti sono prossimi alla scadenza. Stai attento, quindi, a ciò che acquisti: controlla sempre la data di scadenza e rimetti tutto nello scaffale se non sei sicuro di poterlo consumare in tempo.

3. Utilizza i lettori di codice a barre PSS

Utilizza i lettori codici a barre per risparmiare facendo la spesa

Meno comunemente detto PSS (Portable Shopping System), nei grandi supermercati è ormai diffuso da anni l’utilizzo del lettore personale di codici a barre per battere subito i prodotti ed evitare di fare la fila alla cassa. Questi lettori, oltre a realizzare il sogno intrinseco in ogni uomo di diventare cassiere di supermercato e di far giocare più realisticamente i bambini a Guerre Stellari, hanno anche un comodissimo display con tutta la lista della spesa e ti consentono di tenere sotto controllo, bip dopo bip, quanto stai spendendo e quali prodotti stai acquistando.

4. Vai da solo!

Vai da solo se proprio vuoi risparmiare facendo la spesa

Sebbene fare la spesa in compagnia sia la cosa più divertente al mondo, se il tuo intento è quello di risparmiare ti consiglio di andare al supermercato da solo. La temporanea solitudine ti farà stare più attento ai prezzi, alle offerte, alle novità, alle donzelle in pericolo e ai principi azzurri nel reparto alcolici. Di solito aiuta a staccare la spina dal mondo lì fuori e ti permette di ragionare sui massimi sistemi con la stessa concentrazione con cui lo fai sotto la doccia.

5. Compra i prodotti con il marchio del supermercato

Compra i prodotti a marchio del supermercato se vuoi risparmiare facendo la spesa

Da un po’ di tempo, ormai, le più grosse catene di supermercati vendono prodotti con il loro marchio a prezzi più che convenienti. Come ci fanno notare i nostri amici di PaperBlog, spesso e volentieri questi prodotti sono, appunto, prodotti da grandi marchi che risparmiano sul marketing e la distribuzione affidando tutto alle catene dei supermercati.

All’inizio ero molto scettico ma, avendoli provati, posso assicurarti che sono tanto buoni quanto quelli di marchi più famosi. Dal succo di frutta alle sottilette, passando per le merendine e la carta igienica. Risparmi e mangi bene.

6. Fai la spesa a stomaco pieno

Vai a stomaco vuoto se vuoi risparmiare facendo la spesa

Questo è uno di quei consigli da scrivere su un post-it e attaccare al frigo. Andare al supermercato dopo pranzo ti consentirà di far ragionare il cervello durante le tue passeggiate tra gli scaffali, tenendo a bada lo stomaco che di solito, e quindi di risparmiare facendo la spesa in questi momenti, prende il controllo del corpo e ti fa compiere azioni di cui, arrivato alla cassa, potresti pentirti. Acquistare a stomaco pieno ti eviterà di sbavare tra le merendine e il cioccolato e ti farà acquistare soltanto i prodotti di cui hai realmente bisogno.

7. Compra le borse riutilizzabili

Compra le borse riutilizzabili se vuoi risparmiare facendo la spesa

Valentina ha già parlato abbondantemente dei metodi antimprecazione per portare a casa la spesa ma era inevitabile parlarne anche qui. Al posto di spendere 0,30 cent per busta di carta, compra una borsa in plastica semi-rigida e riutilizzala tutte le volte che ti pare! Dirai: “…e che saranno mai pochi cent per un sacchetto!”: bene, fai un po’ di conti e dimmi quanto avresti risparmiato in tutto questo se non avessi acquistato quelle buste… poi ne riparliamo!

8. Richiedi la carta sconti del punto vendita

Usa i programmi fedeltà se vuoi risparmiare facendo la spesa

Un altro modo per risparmiare facendo la spesa è iscriversi ai programmi di sconti esclusivi del tuo supermercato preferito. Questi ti permettono di accedere a tante offerte esclusive, a volte molto convenienti. In alcune catene puoi anche scambiare i punti accumulati con buoni spesa.

9. Chiama la mamma!

Chiedi alla mamma se vuoi risparmiare facendo la spesa

Ipotizziamo ci sia un nuovo detersivo dalla confezione super fantastica, dal prezzo super conveniente, dal più bianco non si può. La marca però è semi-sconosciuta, non si capisce se va bene per bianchi, colorati o già scoloriti. Che si fa? Si prende il cellulare e, con molto savoir faire, dopo aver detto una serie di “mi manchi” e “ho appena finito di fare le pulizie”, butti dentro la conversazione il tuo dubbio che lei saprà prontamente risolvere.

10. Piccoli market, grandi truffe

Vai nelle grandi catene se vuoi risparmiare facendo la spesa

Altra cosa che ripeto sempre. Quando mi sono trasferito a Milano, un po’ per pigrizia e un po’ perché in realtà mi piaceva fare la spesa tutti i giorni (sì, non avevo niente da fare), passavo mezz’ora del mio pomeriggio al market sotto casa fantasticando su cosa potessi cucinare di buono per la sera, tanto che ormai mi scambiavo le ricette con i commessi.
Provando poi l’ebrezza di fare la spesa in un grande supermercato non lontano da casa, mi sono accorto che spendevo la metà di prima e portavo a casa il doppio di roba. Attento, quindi, alle botteghe sotto casa… fanno lievitare i prezzi anche se sono parte delle grandi catene. Questo vale anche per gli h24 o per quelle che vendono salumi/formaggi/carne… per carità, buonissimi, ma se sale la qualità (a volte esageratamente) salgono anche i prezzi (ingiustificatamente).

Hai altri consigli da darci?

Lasci un commento e raccontaci i tuoi trucchi per risparmiare facendo la spesa!


Condividi con i tuoi amici!