Stai frequentando una storica dell'arte? Vorresti? Hai paura che ti trascini in noiosissimi musei e nulla più? Sbagliato! Ti do ben 20 motivazioni per cui iniziare una love story con una storica dell'arte è cosa buona e giusta!

Condividi con i tuoi amici!

Gli storici dell’arte, quei bizzarri giovanincelli che esultano all’idea di passare un pomeriggio in una gelida chiesa ad osservare un affresco o a passare 10 ore della loro giornata ai Fori Imperiali (storie vere di vita vissuta n.d.a.).

Storia dell’Arte in quasi tutti gli Atenei è un corso di laurea attivato dalla facoltà di Lettere e Filosofia; gli storici dell’arte sono facilmente riconoscibili: in primis sono quasi tutte donne (gli uomini sono veramente merce rara da noi), girano con uno zaino da trekking pieno di cataloghi di mostre e libri, e si imbambolano per 25-30 minuti a guardare la facciata di un palazzo o una statua alla quale il 90% delle persone presta pochissima attenzione.

E allora, per quali strambi motivi dovresti cominciare una storia d’amore con uno di loro?
Te ne do ben 20!

Warning: essendo io donna, ed essendo rappresentanti del gentil sesso la quasi totalità dei miei compagni di corso, l’articolo verrà scritto al femminile e di conseguenza destinato ad un pubblico di maschietti. Ma non disperare, mia cara lettrice, gli storici dell’arte uomini sono si pezzi rari ma esistono… Sta a te cercarli!

#1 In qualsiasi città tu voglia passare le vacanze, lei sarà la tua (perfetta) guida turistica personale

#2 Non si lamenta granché della mole di studio

Le piace quello che studia e quello che fa. Combatte tutti i giorni con parenti e amici che tentano di disilluderla, ergo se ne starà buona, zitta e felice a studiare i suoi mattoni.

#3 Quando è all’università segue i corsi e studia, nel tempo libero studia o va per musei/mostre

Ciò significa vagonate di tempo libero per te da dedicare ai tuoi hobby/ai tuoi amici.

#4 E’ un’esteta, cerca (e trova) “cose belle” ovunque

Sarà capace di vedere il bello anche in te.

#5 Sarà spesso invitata ad inaugurazioni di mostre e vernissage

Ciò significa aperitivi aggratis per te

#6 Non ha (quasi mai) ragazzi nel suo corso, quindi puoi evitare di essere geloso.

#7 E’ abituata a condizioni estreme

Chiese gelide, musei affollati, ore di cammino per arrivare al santuario in cima al colle, archivi polverosi… La tua camera sporca e disordinata da fuori sede le sembrerà una reggia

#8 – Regalarle qualcosa nelle varie feste comandate sarà una passeggiata

Un libro, un catalogo o un ingresso ad una mostra la renderanno particolarmente felice.

#9 Imparerai che Donatello, Raffaello, Leonardo e Michelangelo non sono i compagni di corso di cui essere geloso

#10 – Se ti dice con aria sognante “Io adoro l’Uccello”, stai tranquillo: non sei fidanzato con una ninfomane

20 buoni motivi per fidanzarsi con una studentessa di Storia dell'Arte

#11 – Passa la maggior parte del suo tempo con…

Professori anziani, assistenti frustrati, preti antipatici e galleristi impazziti: qualsiasi tipo di carattere tu abbia, sarai perfetto.

#12 Sa perfettamente dove portarti in vacanza e in che periodo dell’anno

#13 E’ al corrente di tutte le manifestazioni/eventi culturali della città: le uscite con lei non saranno mai banali

#14 – E’ piuttosto realistica e tenace

Sa che la sua carriera non sarà facile, trovare un lavoro nel suo campo tanto meno, ma nonostante tutto lotta come una tigre per raggiungere i suoi sogni.

#15 – E’ storica dell’arte, sì, ma…

Ha una visione culturale abbastanza ampia anche su altre materie umanistiche (e un poco di cultura generale non fa mai male nella vita).

#16 – Ama leggere (una donna che legge te la devi tenere stretta!)

#17 Avendo sostenuto nella sua carriera una vagonata di esami “affini” alla Storia dell’Arte (Critica cinematografica, Storia della Musica, Organizzazione dello spettacolo, Storia del Teatro), organizzare una serata per lei sarà facilissimo: portala al cinema, a teatro, a vedere un’opera… Sarà in qualsiasi caso felicissima!

#18 Preferisce investire i risparmi in libri e cataloghi di mostre piuttosto che in scarpe e trucchi

#19 Ha la pazienza di passare diverse ore a guardare sempre lo stesso quadro per studiarne ogni minimo dettaglio

Di conseguenza avrà anche la pazienza di sopportarti

#20 Passeggiare nella vostra città universitaria, che pensi di conoscere alla perfezione, regalerà comunque sorprese inaspettate grazie alle storie che ti potrà raccontare

Allora, ti ho convinto? Se ne hai altri, aggiungi i tuoi “buoni motivi” nei commenti!

20 buoni motivi per fidanzarsi con una studentessa di Storia dell'Arte

metro.co.uk


Condividi con i tuoi amici!