Condividi con i tuoi amici!

Qui è doverosa una premessa: se sei uno studente anormale, come la sottoscritta, che ha una rigogliosissima piantina di basilico in balcone puoi fare tranquillamente il pesto homemade: basterà raccogliere le foglie, metterle nel mixer con un paio di cucchiai di olio e.v.o., una mangiata di grana o pecorino, uno spicchio di aglio e a piacere dei pinoli. Frulla tutto e avrai il tuo pesto homemade, sicuramente profumatissimo…

Se invece sei uno studente normale e non hai nessuna piantina di basilico allora ti basterà acquistare un vasetto di pesto già pronto… Il risultato non cambia.

Ingredienti (per 6 persone)

  • 1 confezione di pasta fresca per lasagne (12 sfoglie);
  • 1 vasetto di pesto;
  • parmigiano;
  • 1 confezione di besciamella già pronta;
  • 1 o 2 mozzarelle;
  • olio, latte qb.

Io in questo caso ho scritto di acquistare la besciamella già pronta, ma nulla vieta di prepararla a casa: occorreranno 700ml di latte, 150gr di farina, 150gr di burro, un pizzico di sale, se sei interessato al procedimento commenta e fammelo sapere.

Preparazione

  1. Per prima cosa svuota la besciamella in una ciotola e diluiscila con 3 o 4 cucchiai di latte… La consistenza deve essere liquida.
  2. Sporca con un paio di cucchiai di besciamella il fondo di una teglia e sistema le prime due sfoglie di pasta. Aggiungi altri 2/3 cucchiai di besciamella fino a ricoprire tutta la superficie, dopodiché prendi con un cucchiaino un po’ di pesto e “chiazza” il primo strato. Non preoccuparti se il pesto risulterà a mucchietti, poi il forno farà il suo dovere e il risultato sarà assolutamente omogeneo.
  3. Spolvera con un po’ di parmigiano e un po’ di mozzarella tagliata a dadini e inizia col secondo strato.
  4. Sfoglia, besciamella, pesto, parmigiano, mozzarella e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. L’ultimo strato dovrebbe risultare così:

Lasagne al pesto, veloci da fare e da mangiare!

Per sicurezza bagna i 4 angoli con un po’ di latte per essere sicuri che cuociano, e via in forno a 180° per 20/30′ o comunque fino a quando la superficie non risulterà dorata e la lasagna non avrà assorbito tutto il liquido risultando compatta.

Buon appetito 😉

Lasagne al pesto, veloci da fare e da mangiare!


Condividi con i tuoi amici!