Condividi con i tuoi amici!

Lo dicevo già molto tempo fa e me lo ripetevo dopo ogni singola lezione universitaria: adesso mollo tutto e vado a fare l’allenatore di Pokémon. Ammettiamolo, chi non lo ha pensato almeno una volta? Lasciare casa, lavoro, studi, rompipalle e altre figure annesse, per partire alla ricerca di MewTwo?

Dopo l’articolo di Antonio su i 5 videogiochi che non ci faranno studiare questo inverno, ho deciso di seguire il suo consiglio e di utilizzare il mio nintendo 3DS per teletrasportarmi a Kalos, la nuova regione che ospita le avventure di Pokémon X e Pokémon Y.

In un mondo dove i professori ti apprezzano e ti regalano i loro e-book (Platan è un figo e il pokédex pure), in un mondo dove l’esito di un esame non dipende dalla grandezza delle tue bocce ma da quella delle tue pokéball… io ho trovato la mia nuova casa.

10 anni fa era già difficile scegliere tra Bulbasaur, Charmander e Squirtle. Adesso che puoi scegliere non solo tra loro ma anche tra i nuovi starter Chespin, Fennekin e Froakie… le cose si complicano. È un po’ come scegliere il relatore per la tua tesi… sono fighi tutti e tre, tutti con delle nuove combinazioni di tipo tali da mettere in difficoltà tutti i bulletti in circolazione.

PKMN-XY_09-04Pokémon-X-Y-1

A proposito di tipi, in Pokémon X e Pokémon Y vi troverete ad affrontare una nuova specie di mostri mai vista negli altri giochi. Sono quelli appartenenti alla categoria Folletto (nella quale rientrano anche i cari vecchi Jigglypuff e Gardevoir), dei veri e propri ammazzadraghi armati di cuoricini e stelline, dato che sono immuni ai forti attacchi di tipo Drago e contro questi causano un danno doppio. Un po’ come le signore delle segreterie didattiche: puoi chieder loro mille cose ma ti respingeranno sempre… finché poi non ti dicono che devi ancora pagare millemila euro di tasse. Meglio tornare al Centro Pokémon.

FAIRY_thumb

La cosa che comunque colpisce di più dei nuovi giochi, è la nuova grafica 3D per ambientazioni e lotte. I Pokémon adesso sembrano veri e quando Charizard X usa Lanciafiamme devi stare attento a non scottarti le dita.

Cos’è quella X? Una delle nuove forme MEGA-fighe del pokémon più amato di sempre. Su Pokémon X e Pokémon Y, infatti, alcuni dei vecchi mostri possono mega-evolversi cambiando aspetto e potenziandosi in statistiche e tipi. Un po’ come quando gli assistenti ti mega-rompono durante l’esame perché ti fanno sempre una domanda più del Professore. Brutto colpo.

In conclusione: scegliete la versione che più vi ispira (ci sono alcune differenze in termini di pokémon selvatici), abbandonate l’Italia e partite insieme a me per Kalos. Saremo sempre fuori sede ma stavolta avremo davanti a noi un futuro assicurato… come Pokémon Master.

Sponsored post.


Condividi con i tuoi amici!