E’ un po’ che penso ai validi motivi per cui qualcuno dovrebbe prendere e partire, andare a studiare (o lavorare) fuori, lontano dagli affetti e dalla sicurezza di quella che nei paesi anglosassoni chiamano “comfort zone”.

Mi sono chiesto: “Ce ne sono?”, “E’ solo un privilegio da bambini viziati?”. La mia risposta è no e qui sotto spiegherò brevemente perché.

#1 Imparerai a convivere con la solitudine, ti dovrai impegnare per ricominciare una nuova vita con nuovi legami, nuove persone, nuovi amici, nuove relazioni

#2 Capirai il vero valore della famiglia e degli amici di sempre, capirai quanto siano davvero importanti, quanto gli vuoi bene, quanto non possano mai essere dati per scontati. Capirai anche, certo, quali amici sono davvero degni di essere definiti tali, e quali invece sono poco più che
conoscenti.

#3 Ogni giornata passata a casa sarà come Natale, ti godrai ogni minuto di quella vita che prima di partire davi per scontata

#4 Potrai tornare a casa ubriaco senza preoccuparti della polizia (tanto viaggi coi mezzi) o di finire chiuso in camera in punizione per una settimana come un adolescente qualsiasi dei film americani.

Perché tutti dovrebbero cercare di vivere da fuori sede

#5 Imparerai a cucinare alla grande, scoprirai che le melanzane sono più facili da cucinare di quanto pensassi, che l’insalata non marcisce in frigo dopo due giorni. Piano piano esplorerai nuove ricette e nuovi sapori che a casa, con mamma ai fornelli, non avresti mai provato.

#6 Dovrai aver a che fare i conti con bollette, affitti, tasse universitarie, spesa, uscite tra amici e così l’esigenza di trovare un lavoretto sarà inevitabile. E quindi eccoti qui, adulto e (quasi) indipendente in men che non si dica.

#7 Se hai un amore soffrirai, avrai paura di perderlo, dovrai impegnarti molto per tenertelo stretto. Ma se supererà questa prova, beh, allora siete davvero invincibili.

#8 La lavatrice da mostro divora capi diverrà un utilissimo aiuto che in poco tempo imparerai a maneggiare come si deve. Dopodiché imparerai pure ad aver a che fare col ferro da stiro. Quando potrai concederti il lusso di lavare montagne di camicie senza avere un attacco di panico al
pensiero di doverle stirare avrai aggiunto il livello “Cenerentola master”.

Perché tutti dovrebbero cercare di vivere da fuori sede

#9 Se finirai in una grande città potrai assistere a tutti quegli eventi strafighi e potrai andare in tutti quei locali fantastici di cui tanto avevi sentito parlare prima. E capirai forse che l’Italia non è così misera come sembrava dal tuo paesino di provincia.

#10 Imparerai che significa vivere con degli sconosciuti e proprio per questo la voglia di trovarti un buco tutto tuo in cui costruire il tuo nuovo nido, la tua vera casa, sarà ogni giorno più forte.

Detto questo, apriamo le valigie, pieghiamo i maglioncini e via, tutti pronti a diventare… STUDENTI FUORI!