Allora, ricominciamo con le domande, che ne dite? Oggi andiamo su qualcosa di un po’ più divertente, ok?

Domanda semplice semplice… Sesso fuori dal matrimonio?

Hagar: Ahahah no! Solo dopo!
Noha: No, niente sesso!

Uffa, ok! Allora spiegatemi un po’ come funzionano le relazioni. Innanzitutto: uscire con gli amici maschi. Sì o no?

Awatef: No, non posso. Però io parlo con i miei colleghi dell’università. Non mi importa. Ma non troppo.
Noha: Da ciò che so io, se una ragazza lo vuole fare, lo fa. Ma va contro le tradizioni. E la religione. – Flaminia: È dunque haram? – Noha: Secondo gli studi, e gli studiosi del Corano, sì, ma non c’è scritto nel Corano!
Hagar: Bella domanda. Dipende dalla famiglia… Alcune famiglie lo accettano, altre no, e dunque ci sono ragazze che escono di nascosto!

Baci da fidanzati?

Hagar: No, ma ci si può tenere per mano!
Noha: No no, haram!
Awatef: Sicuramente no, haram anche questo!

Dialogo con l'Islam: tre ragazze de lo raccontano (parte 2)

E quando ti innamori? Che succede?

Hagar: Dipende, io non lo dico ai miei! Altri invece lo fanno. Poi si esce insieme; la nostra università è piena di coppie!
Noha: Teoricamente le famiglie dovrebbero parlarsi, anche se io penso che sia sbagliato!

Mamma, papà, vi presento il mio LUI!

Noha: Non sempre si presenta il ragazzo a casa. Se si è all’inizio della relazione non si dice ai propri genitori. Penso che sia sbagliato, si dovrebbe dir loro tutto! L’uomo può incontrare la donna 3 volte, ma deve essere con la famiglia. E lei, beh lei deve portare il nikab agli incontri.
Awatef: Prima io vorrei trovarlo il ragazzo! Hai qualcuno da presentarmi? – Flaminia: Lascia stare gli uomini, portano solo problemi! – Awatef: Ahahaha ok, ti darò retta!
Hagar: Credo che la maggioranza di noi non lo presenti. Penso che solo quando il ragazzo vuole davvero sposare la ragazza, allora si può portare a casa e presentarlo!

Mi vuoi sposare? Sì, no, passa da papà! Funziona un po’ così all’antica?

Hagar: Credo che la maggior parte degli uomini chieda la mano della donna prima. Ma sì, c’è chi la chiede anche ai genitori! – Flaminia: Mi inviti al tuo matrimonio? Sono curiosa ora! – Hagar: Certo certo ahahah
Awatef: La tradizione vuole che si parli prima con i genitori. Ma secondo me si dovrebbe chiedere prima alla ragazza. A volte succede una cosa alquanto divertente: ci si frequenta per tanto tempo, proprio tanto, poi ci si lascia, e alla fine la ragazza sposa un perfetto sconosciuto!
Noha: Funziona che l’uomo innanzitutto incontra la donna la prima volta a casa di lei, e parla con i suoi genitori. Ci sono anche famiglie che non ne sanno niente, e che scoprono tutto quando i due ragazzi hanno già deciso!

Finiamo con l’ultima domanda per oggi sui matrimoni e i fidanzati. Come funzionano i matrimoni?

Hagar: Ci sono 3 tipi di matrimonio. C’è chi si sposa in strada, e non scherzo! Chi decide di sposarsi nelle “wedding hall”, non so come si dica in italiano. E poi c’è un matrimonio tipo separato, cioè le sale sono due, una per gli uomini e una per le donne. Mi piace questo tipo di matrimonio, almeno noi donne possiamo vestirci come ci pare e piace!

Dialogo con l'Islam: tre ragazze de lo raccontano (parte 2)