Internet è li che ti guarda. É subdolo dietro il suo sorriso sornione. Sembra dirti: “Puoi avere tutto il porno gratis che vuoi, ma tutti sapranno cosa guardi e conosceranno le tue categorie preferite su YouPorn attraverso delle simpaticissime pubblicità che si apriranno all’improvviso”. Ma StudentiFuori.it sta sempre dalla parte dei più deboli, quindi ecco a voi una breve guida alla navigazione senza tracce e alla cancellazione definitiva dei dati compromettenti, ma anche al camuffamento e alla messa in sicurezza del materiale scottante sul pc.

Navigazione sicura: per “visioni” decise in partenza

Per non lasciare traccia delle vostre scorribande hot, preziosi alleati sono oggi i browsers. Praticamente tutti, infatti, con gli ultimi aggiornamenti dispongono di una “Navigazione sicura” (“Navigazione anonima” su Firefox, “InPrivate browsing” su Internet Explorer e “Navigazione incognito” su Chrome), una modalità che non salva cronologia, moduli di ricerca, cookie, cache e password. Praticamente è come se non aveste visitato nessun sito.

Terminator: il software per correre ai ripari

Se non avete usato la navigazione sicura e cercate un metodo per eliminare qualsiasi traccia a luci rosse, l’uomo che fa per voi, o meglio, il software che fa per voi è CCleaner. Una volta scaricato CCleaner elimina ogni traccia, ogni singolo passaggio o occhiatina a qualsiasi sito. Questo software è l’equivalente informatico dello sparaflashamento di Men in Black, cancella così bene che vi dimenticherete persino di aver guardato qualcosa.

Nascondere & Camuffare: se hai un archivio personale

Se non usate internet, ma avete tutto quello che vi serve sul computer e volete che non dia nell’occhio, ecco alcuni consigli:

  • modificate l’attributo della cartella/file in “nascosto” (click destro, proprietà), in questo modo saranno visibili solo togliendo la spunta a “Non visualizzare cartelle e file nascosti”;
  • rinominate la cartella/file con un semplice spazio e cambiate l’icona con una vuota. In questo modo sembrerà che non ci sia niente, ma voi saprete sempre dov’è il vostro piccolo tesoro;
  • utilizzate uno dei numerosi software free (HiddenDIR, My Folder To My Computer, Folder Hidden, etc.). Leggeri e facili da usare, nascondono le cartelle o le trasformano in utilità di sistema, rendendole inaccessibili o innocue agli occhi dei più.

Dalla teoria alla pratica

Beh, non vi resta che provare tutti i nostri consigli, quindi mano sul mouse e porno come se non ci fosse un domani (solo per vedere se le nostre indicazioni funzionano, naturalmente). Tieni i fazzoletti a portata di mano, e procurati una chiave della stanza, per tener lontani coinquilini indiscreti!

Porno sul computer: come guardarlo... E poi nasconderlo