Questo è il periodo in cui le università si affollano di nuove matricole e si crea una sorta di astio tra generazioni, dove la citazione più diffusa diventa “si stava meglio quando si stava peggio”. Matricola non temere, dopo pochi mesi ognuno ritornerà a farsi gli affari suoi. Ma se nei primi giorni di università ti sembrerà di esser ritornato al primo giorno di scuola, eccoti una rubrica musicale per crogiolarti nella convinzione di poter non crescere mai.

Britney Spears – “…Baby One More Time”

Quando pensiamo al primo giorno di scuola la prima canzone che ci viene in mente è questa, i tempi d’oro della musica pop. Tutti pronti a ballare sui banchi dell’università. Magari durante la lezione di diritto privato.

Fall Out Boy – “Dance, Dance”

Momento fondamentale della vita dei nuovi universitari: le feste per le matricole. Uno dei momenti più belli della vita di uno studente, state attenti a non perdere cellulari e chiavi di casa.

Gwen Stefani – “Hollaback Girl”

B A N A N A. Ho detto tutto e non c’è bisogno di aggiungere altro. Basta saccheggiare i supermercati, ora sei maggiorenne!

Blink-182 – Josie

Dedicato a tutte le coppie di matricole che potrebbero passare le pene dell’inferno durante il primo anno, specialmente quelli che vivranno in città diverse… “I know that everything, everything’s gonna be fine”.

Iggy Azalea – Fancy (Explicit) ft. Charli XCX

Il dramma di molte matricole (principalmente di sesso femminile) è: come cavolo mi vesto domani a lezione? Per cui si vede un’accozzaglia di fantasie, marche, combinazioni di colori che lascerebbero perplessi pure Malgioglio. Dai su, l’università non è una passerella.

Qual è la canzone che ricorderai come tua compagna dei primi giorni di lezione? Lascia un commento!

Foto di: nuzree