Mi rivolgo a te, mio collega studente. Mettiamo per un minuto da parte i secondi vegetariani o le lasagne al pesto e concentriamoci sul momento più importante della giornata: la colazione. Come faremmo senza aver ingurgitato una bella dose di zuccheri al mattino a seguire ore e ore di lezione?

Fare colazione è importante.

Quindi ora mi trasformo in tua mamma e prima di passare alla ricetta ti raccomando di non saltare mai questo momento e di fare sempre una colazione abbondante. Questo ti permetterà di affrontare al meglio tutto il resto della lunga giornata che ti aspetta e di non arrivare al momento del pranzo con una fame “tirannosaurica”.
Tornando a noi io mi diverto sempre moltissimo quando preparo la colazione, perché sono veramente tantissime le cose che si possono preparare al mattino. Generalmente io non riesco a mangiare sempre la stessa cosa, la mia colazione tipo quando sono di fretta è a base di latte e caffè, quando invece ho più tempo mi piace tanto accompagnavi delle fette biscottate con burro e marmellata o con nutella, ma non disdegno neanche il caffè con i biscotti, lo yogurt coi cereali o il tè con i pasticcini. Insomma, più varianti ho a disposizione e più sono felice…

Quando però capita di aver voglia di qualcosa, ma di avere poco o nulla a disposizione mi “ingegno”, ed è successa la medesima cosa nel momento in cui ho preparato questi toast al burro con zucchero a velo.
Se anche tu sei simile a me e ti piace assaggiare tante cose e non avere mai una colazione banale ti consiglio di metterti all’opera. Sono facilissimi e velocissimi, e ciò che occorre è un pò di burro, delle fette di pan bauletto e dello zucchero a velo. Si possono preparare tranquillamente al mattino se hai solo 5 min di tempo e con un budget che forse non supera nemmeno 1,50€.Colazione dei campioni alternativa

Preparazione

In una padella antiaderente metti una noce di burro e attenti che si sciolga. Non farlo rosolare, ma aggiungi subito le fette di pan bauletto e girale velocemente in modo che queste assorbano il burro da entrambi i lati (per questo motivo consiglio di non metterne molto). Attendi qualche secondo in modo che diventino ben croccanti e verso la fine spolverale con lo zucchero a velo. Attendi che questo si sciolga appena e mangiale velocemente.
PS: puoi usare anche lo zucchero normale, e se vuoi puoi aggiungerlo non appena metti le fette di pane in padella, in questo modo lo zucchero si scioglierà e le tue fette diventeranno ben caramellate.

Ti consiglio di mangiarle con del caffelatte o del caffè amaro, oppure di aggiungere della marmellata rigorosamente senza zucchero.